Rosa Inter


SPONSORED
>> 15 videogames di calcio real players

Il modulo principale: 3-5-2

LUKAKU

MARTINEZ

YOUNG

BARELLA

BROZOVIC

VIDAL

HAKIMI

BASTONI

DE VRIJ

SKRINIAR

HANDANOVIC

Ultimi arrivi in rosa Inter

Inter probabile formazione titolare 2020/21

foto di Inter

Antonio Conte al secondo anno del progetto Inter. Un progetto che ha sicuramente funzionato nella prima annata, pur attraversando momenti di difficoltà con la dirigenza e con la tifoseria, il tenente di ferro ha raggiunto il secondo posto in campionato ed è arrivato a un passo dal conquistare l'Europa League, perdendola in finale contro il Siviglia. Vediamo come giocherà l'Inter nel 2021.

Handanovic resta saldamente l'estremo difensore dei nerazzurri, probabilmente uno dei più forti portieri d'Europa in questo momento.

Il trio difensivo sarà compost da De Vrji, leader del reparto, Skriniar, reduce da un'annata sfortunata e costellata da infortuni, e Bastoni, che si è reso protagonista di una crescita straordinaria nel 2019/20. D'Ambrosio e Kolarov (spendibili anche sulla fascia) completano il reparto, anche se il primo (infortunato a metà Gennaio) ha reso efficacemente, mentre il serbo è rimasto fuori dalle rotazioni.

Sugli esterni, dove si sviluppa il gioco di Conte, a sinistra Ashley Young difficilmente può avere 38 gare nelle gambe, ma è stato l'incursore principale. Conte lo ha infatti spesso alternato con Perisic e Darmian, preferiti a Aleksander Kolarov. Sulla fascia destra l'Inter Hakimi, giocatore talentuoso, potente e tecnico, è il titolare inamovibile. Darmian può farlo rifiatare qualche volta.

A centrocampo Brozovic è il metronomo designato, nonchè l'unico. Al suo fianco Arturo Vidal, ha faticato a rientrare in forma, potrebbe venir fuori nel girone di ritorno. Barella è stato l'arma in più del centrocampo nerazzurro, è in forte crescita. Mentre Sensi, vittima di numerosi infortuni rientra a fatica nelle rotazioni. Gagliardini è uomo di Conte e rientra in qualche modo nel turnover. Eriksen è un caso, potrebbe partire.

In attacco gerarchie chiare: Romelu Lukaku e il Toro Martinez, con Sanchez che può subentrare dalla panchina come arma tattica. Pinamonti sarà la quarta punta completando il reparto, senza aver praticamente visto il campo all'andata. 

Torna a Guida Asta Riparazione 2021


Ultimo aggiornamento: 01-04-2021

Inter - Allenatore Antonio Conte

Antonio Conte è uno degli allenatori più vincenti della nuova generazione di tecnici. Da giocatore è stato una bandiera della Juventus, squadra nella quale ha militato 13 stagioni e con la quale ha vinto praticamente tutto. Conte vanta anche 20 presenze in Nazionale, una finale mondiale nel 1994 e una europea nel 2000. Una volta ritiratosi dal calcio giocato ha intrapreso la carriera da allenatore esordendo sulla panchina dell'Arezzo nel 2006, poi un stagione e mezza a Bari conclusasi con la promozione dei pugliesi nel 2008. Quindi un parentesi a Bergamo, subentrato prima e dimessosi poi. Infine Siena nel 2010, seconda promozione dalla B che gli vale la panchina della Juventus nell'estate 2011. Tornato a casa, Conte rilancia la Vecchia Signora dopo anni senza vittorie. In 3 stagioni vince altrettanti scudetti e due Supercoppe Italiane. Nel 2014 lascia improvvisamente la Juventus per la Nazionale Italiana con la quale disputa l'Euro 2016 e si dimette. Riparte dalla Premier League alla guida del Chelsea. L'impatto è vincente, subito campione. Nella stagione successiva conquista una Coppa d'Inghilterra ma il quinto posto in campionato gli costa la panchina. Nella stagione 2018-19 resta fermo nonché in causa con il Chelsea che non vuole riconoscergli l'ultimo anno di contratto. L'avvento di Marotta come Direttore Generale dell'Inter è un avvenimento decisivo per convincere Conte ad accettare la panchina nero-azzurra, con buona pace degli Juventini. Conte è un allenatore che trasmette grinta e voglia di vincere alle proprie squadre. Predilige il 3-5-2 (o una delle sue varianti) ma è un allenatore abbastanza duttile da adattare il modulo ai giocatori a disposizione. Facile che all'Inter riparta dal suo modulo preferito, ma molto dipenderà dagli acquisti che la società gli metterà a disposizione.

Punteggio Inter

Punteggio squadra: 89

Rosa Inter Giocatori

HANDANOVIC SAMIR

maglia di Inter POR Inter

88
31 PRESENZE
5.19 MEDIA

RADU IONUT ANDREI

maglia di Inter POR Inter

62
0 PRESENZE
0.00 MEDIA

PADELLI DANIELE

maglia di Inter POR Inter

50
0 PRESENZE
0.00 MEDIA

HAKIMI ACHRAF

maglia di Inter DIF Inter

85
28 PRESENZE
7.09 MEDIA

SKRINIAR MILAN

maglia di Inter DIF Inter

83
27 PRESENZE
6.61 MEDIA

DE VRIJ STEFAN

maglia di Inter DIF Inter

82
28 PRESENZE
6.27 MEDIA

BASTONI ALESSANDRO

maglia di Inter DIF Inter

75
27 PRESENZE
6.06 MEDIA

YOUNG ASHLEY

maglia di Inter DIF Inter

74
19 PRESENZE
5.84 MEDIA

KOLAROV ALEKSANDAR

maglia di Inter DIF Inter

71
4 PRESENZE
5.38 MEDIA

DARMIAN MATTEO

maglia di Inter DIF Inter

69
19 PRESENZE
6.61 MEDIA

D'AMBROSIO DANILO

maglia di Inter DIF Inter

67
5 PRESENZE
7.80 MEDIA

RANOCCHIA ANDREA

maglia di Inter DIF Inter

65
5 PRESENZE
6.10 MEDIA


VIDAL ARTURO

maglia di Inter CEN Inter

80
20 PRESENZE
6.13 MEDIA

BROZOVIC MARCELO

maglia di Inter CEN Inter

77
27 PRESENZE
6.39 MEDIA

VECINO MATIAS

maglia di Inter CEN Inter

74
1 PRESENZE
6.00 MEDIA

SENSI STEFANO

maglia di Inter CEN Inter

74
10 PRESENZE
5.85 MEDIA

BARELLA NICOLO'

maglia di Inter CEN Inter

74
30 PRESENZE
6.57 MEDIA

GAGLIARDINI ROBERTO

maglia di Inter CEN Inter

69
20 PRESENZE
6.28 MEDIA

PERISIC IVAN

maglia di Inter TRQ Inter

85
25 PRESENZE
6.14 MEDIA

ERIKSEN CHRISTIAN

maglia di Inter TRQ Inter

80
17 PRESENZE
6.35 MEDIA

LUKAKU ROMELU

maglia di Inter ATT Inter

87
29 PRESENZE
9.02 MEDIA

MARTINEZ LAUTARO

maglia di Inter ATT Inter

83
31 PRESENZE
8.08 MEDIA

SANCHEZ ALEXIS

maglia di Inter ATT Inter

81
19 PRESENZE
7.29 MEDIA

PINAMONTI ANDREA

maglia di Inter ATT Inter

72
2 PRESENZE
6.00 MEDIA


FantaCalcioPedia || Copyrights © 2016 Tutti diritti riservati - DANKEMPES - A5STUDIO
info@fantacalciopedia.com