Atalanta - Rosa aggiornata 2019/20

Il modulo principale: 3-4-2-1

ZAPATA

MURIEL

ILICIC

CASTAGNE

DE ROON

FREULER

HATEBOER

MASIELLO

KJAER

TOLOI

GOLLINI

Atalanta probabile formazione titolare 2019/20

foto di Atalanta L'Atalanta è reduce da una triennio esaltante, due piazzamenti UEFA e una qualificazione Champions diretta alla fine della scorsa stagione. L'Atalanta di Gasp sta giocando un gran calcio e fa entusiasmare non solo i tifosi della Dea. Per il quarto anno viene confermato Gasperini mentre il presidente Percassi vuole rinforzare la squadra e puntare ancora più in alto. Il modulo applicato sarà ancora il 3-4-2-1, di cui Gasp è uno dei massimi esperti, con la variante 3-5-2 giocando con tre centrocampisti. Fra i pali Gollini è il titolare, con il rientrante Sportiello secondo. Il trio difensivo è composto da Masiello, Toloi e Kjaer. Palomino va considerato parimenti un titolare mentre Djimsiti verrà spesso utilizzato nel turnover difensivo. Si prevede poco spazio per Ibanez. Esterni, la rivelazione Hateboer è titolare sull'out destro, mentre il duttile Castagne occupa con efficacia la fascia opposta. Gosens è indietro nelle gerarchie ma giocherà comunque un buon numero di partite. Dopo la cessione di Reca è arrivato il brasiliano Arana, ottimo profilo che necessiterà di tempo prima di emergere. A centrocampo i titolari sono Freuler e De Roon, mentre Pasalic è il jolly del reparto, che sta finalmente esprimendo il suo potenziale. Giocherà spesso. Interesse attorno al neo-arrivato Malinovskyj, giocatore di qualità che Gasperini saprà sicuramente valorizzare. Sulla trequarti invece, Gomez ed Ilicic sono i trequartisti titolari, ma quest'anno avranno la concorrenza di Muriel, un vero jolly offensivo. Centravanti titolare (manco a dirlo) è Duvan Zapata. L'alternativa sarà principalmente Muriel, e Barrow in seconda battuta.
Ultimo aggiornamento: 06-09-2019

Atalanta - Allenatore Gian Piero Gasperini

Dopo essersi fatto le ossa coma tecnico della primavera della Juventus prima, e del Crotone poi, Gian Piero Gasperini si è affermato come allenatore del Genoa. Durante la sua prima esperienza 2006-2010 il Genoa di Gasperini si è distinto per il bel calcio e per aver sfiorato la qualificazione in Champions League. Successivamente non è riuscito nè all'Inter nè al Palermo a plasmare le sue squadre e ripetere ciò che di buono si era visto a Genoa. Dal 2013 è tornato sulla panchina rosso-blu centrando una qualificazione all'Europa League (persa solo per ragioni finanziarie) e una agevole salvezza. Integralista del 3-4-3, Gasperini predilige un gioco offensivo che si sviluppa principalmente sulle fasce laterali. Raramente applica il 3-5-2 come variabile di gioco, aggiungendo una mezzala a discapito di un esterno d'attacco per arginare il gioco avversario. Solitamente la difesa è schierata a 3, con un centrale "puro" e prediligendo terzini come marcatore destro e sinistro. Il centrocampo nella sua versione a 4 vede un regista ed un incontrista nel centro del campo e due esterni difensivi ai loro lati. Nella variate 3-5-2 inserisce una mezzala di spinta per infoltire il centrocampo. L'attacco si basa su un centravanti classico in mezzo, e due esterni d'attacco ai suoi lati, di cui uno ha compiti più offensivi e di supporto alla punta, mentre l'altro si deve occupare anche della fase difensiva. Le squadre di Gasperini hanno sempre segnato molti gol, ma ne subiscono altrettanti. La sua prima stagione all'Atalanta è stata 'da urlo'! Partito in sordina con una serie di sconfitte allarmanti, il tecnico viene messo in discussione da stampa e tifosi, ma non dalla società che ne conferma la fiducia. Da ottobre in poi, l'Atalanta trova gioco, convinzione e vittorie. Mette in difficoltà tutte le big del campionato, centrando un posto per le coppe europee a fine stagione. La seconda stagione bergamasca è ancora positiva per Gasperini, l'Atalanta torna in Europa confermandosi ad alti livelli. Livelli che diventano altissimi alla terza stagione, Gasp porta l'Atalanta a toccare il cielo: terzo posto e qualificazione Champions diretta!

Punteggio Atalanta

Punteggio squadra: 82

Rosa Atalanta - Schede calciatori

GOLLINI PIERLUIGI

maglia di Atalanta POR Atalanta

72
20 PRES.
6.17 MEDIA
21 RETI

SPORTIELLO MARCO

maglia di Atalanta POR Atalanta

68
35 PRES.
6.15 MEDIA
64 RETI

ROSSI FRANCESCO

maglia di Atalanta POR Atalanta

42
1 PRES.
0 MEDIA
0 RETI

KJAER SIMON

maglia di Atalanta DIF Atalanta

75
26 PRES.
0 MEDIA
0 RETI

TOLOI RAFAEL

maglia di Atalanta DIF Atalanta

74
21 PRES.
6 MEDIA
1 RETI

PALOMINO JOSE' LUIS

maglia di Atalanta DIF Atalanta

74
28 PRES.
6.1 MEDIA
1 RETI

MASIELLO ANDREA

maglia di Atalanta DIF Atalanta

72
24 PRES.
6 MEDIA
0 RETI

DJIMSITI BERAT

maglia di Atalanta DIF Atalanta

68
22 PRES.
6.02 MEDIA
1 RETI

IBANEZ ROGER

maglia di Atalanta DIF Atalanta

59
0 PRES.
0 MEDIA
0 RETI

HATEBOER HANS

maglia di Atalanta CEN Atalanta

77
34 PRES.
6.1 MEDIA
5 RETI

PASALIC MARIO

maglia di Atalanta CEN Atalanta

76
31 PRES.
5.9 MEDIA
5 RETI

CASTAGNE TIMOTHY

maglia di Atalanta CEN Atalanta

75
26 PRES.
6.23 MEDIA
4 RETI

FREULER REMO

maglia di Atalanta CEN Atalanta

74
35 PRES.
6.17 MEDIA
2 RETI

DE ROON MARTEN

maglia di Atalanta CEN Atalanta

74
34 PRES.
6.27 MEDIA
2 RETI

GOSENS ROBIN

maglia di Atalanta CEN Atalanta

70
27 PRES.
5.98 MEDIA
3 RETI

MALINOVSKYJ RUSLAN

maglia di Atalanta CEN Atalanta

69
28 PRES.
0 MEDIA
9 RETI

ARANA GUILHERME

maglia di Atalanta CEN Atalanta

66
9 PRES.
0 MEDIA
0 RETI

ILICIC JOSIP

maglia di Atalanta TRQ Atalanta

83
31 PRES.
6.41 MEDIA
12 RETI

ZAPATA DUVAN

maglia di Atalanta ATT Atalanta

85
37 PRES.
6.51 MEDIA
23 RETI

MURIEL LUIS

maglia di Atalanta ATT Atalanta

81
19 PRES.
5.84 MEDIA
6 RETI

GOMEZ ALEJANDRO

maglia di Atalanta ATT Atalanta

75
35 PRES.
6.48 MEDIA
7 RETI

BARROW MUSA

maglia di Atalanta ATT Atalanta

67
15 PRES.
5.63 MEDIA
1 RETI
FantaCalcioPedia || Copyrights © 2016 Tutti diritti riservati - A5STUDIO
info@fantacalciopedia.com