UNDICI LEONI Analisi FCP per la giornata 14

Consigli asta fantacalcio 21/22 Tool formazione >>
UNDICI LEONI Analisi FCP per la giornata 14

Il quattordicesimo turno prevede SPAL-Empoli, il match di cartello Fiorentina-Juventus e Sampdoria-Bologna come anticipi del Sabato. La giornata prosegue con due importanti partite d'alta classifica, il sorprendente Parma di D'Aversa affronterà un malconcio Milan nel lunch match domenicale a San Siro, mentre la Roma ospiterà l'Inter all'Olimpico nel posticipo serale. In chiusura, Atalanta-Napoli di Monday Night. Seguite gli aggiornamenti in avvicinamento ai match.


Consigli Asta Fantacalcio 2021/22

 

Foto di copertina di Guillaume de Germain

 

SPAL - Empoli 

Sabato 1 Dicembre, ore 15 - Guarda le probabile formazione di SPAL - Empoli 

Come gioca la SPAL: Non è certo il momento più fortunato per i ferraresi. Reduci dalla sconfitta contro l'invincibile capolista Juve, gli spallini devono affrontare un Empoli rivitalizzato da Iachini. Qualche acciacco nel reparto difensivo; in dubbio Vicari per il quale c'è comunque ottimismo, mentre sia Felipe che Djourou non sono al meglio, le loro condizioni saranno valutate fino all'ultimo, fermo restando che Bonifazi ha buone possibilità di partire dal 1'. A centrocampo Schiattarella favorito, potrebbe andare in staffetta con Valdifiori nella ripresa. Sulla fascia è in dubbio Fares, ma la sensazione è che possa farcela a partire titolare. Antenucci-Petagna il duo d'attacco

Tabellino SPAL giornata 13: (3-5-2): Gomis, Cionek, Felipe, Bonifazi; Lazzari, Missiroli (dal 14’ st Valoti), Schiattarella (dal 38’ st Valdifiori), Kurtic, Fares; Antenucci, Petagna (dal 40’ st Paloschi). (V. Milinkovic-Savic, Thiam, Djourou, Simic, Floccari, Moncini, Dickmann, Everton Luiz, Costa). All. Semplici

Come gioca l'Empoli: La sensazionale vittoria in rimonta dell'Empoli sull'Atalanta ha sicuramente risollevato il morale dei toscani e sembra consacrare il funzionamento della cura Iachini: 3-5-2 con esterni dal piede educato, Di Lorenzo e Pasqual, poi largo agli inserimenti dei centrocampisti rapidi come Traorè e lo stesso Bennacer. Non ci sono infortunati né squalificati per questa quattordicesima gionata; tutto lascia presagire che Iachini possa confermare l'undici della scorsa settimana, tenendo Zajc come arma tattica dalla panca

Tabellino Empoli giornata 13: (3-5-2) Provedel; Veseli, Silvestre, Maietta; Di Lorenzo, Krunic (26’ s.t. Zajc), Bennacer, Traore (40’ s.t. Acquah), Pasqual; La Gumina (44’ s.t. Mchedlidze), Caputo. All. Carrillo.

 

********************************************

Fiorentina - Juventus 

Sabato 1 Dicembre, ore 18 - Guarda la probabile formazione di Fiorentina - Juventus

Come gioca la Fiorentina: I viola ospitano la prima della classe e mister Pioli si affiderà al suo 4/3/3 . In porta Lafont si sta confermando un ottimo acquisto. In difesa Pezzella farà il possibile per essere tra i titolari al centro con Hugo, fasce affidate a Milenkovic e Biraghi. A centrocampo Fernandes per caratteristiche petrebbe essere preferito a Gerson, mentre Veretout e Benassi partiranno dal primo minuto. In attacco Simeone e Chiesa affiancati dall’ex di turno Pjaca, che potrebbe trovare spazio dal primo minuto. Mirallas e Thereau scaldano le gomme per entrare a partita in corso.

Tabellino Fiorentina giornata 13: (4-2-3-1) Lafont; Milenkovic, Ceccherini, Vitor Hugo, Biraghi; Veretout, E.Fernandes; Gerson (dal 35’ s.t. Mirallas), Benassi (dal 41’ s.t. Dabo), Chiesa; Simeone (dal 27’ s.t. Thereau). Panchina: Dragowski, Brancolini, Diks, Hancko, Laurini, Norgaard, Sottil, Vlahovic, Esseryc. Allenatore: Stefano Pioli.

 

Come gioca la Juventus: La Juve difenderà il primo posto a casa della Fiorentina, in un match tradizionalmente avvincente. In difesa potrebbe rivedersi la coppia Bonucci-Chiellini. Centrocampo forzato con l’assenza di Can: titolari Matuidi e Bentancur con Cuadrado che ha buone chances di partire titolare (possibile riposo per Pjanic) Dybala torna disponibile dal 1’ con Ronaldo e Mandzukic.

Tabellino Juventus giornata 13: Perin; De Sciglio, Rugani, Bonucci, Alex Sandro (dal 42’ st Chiellini); Cuadrado, Pjanic, Bentancur; Douglas Costa (dal 28’ st Matuidi), Mandzukic, Cristiano Ronaldo. A disposizione Szczesny, Pinsoglio, Spinazzola, Barzagli, Benatia, Cancelo, Dybala, Kean. All. Allegri

 

************************************************************************

Sampdoria - Bologna

Sabato 1 Dicembre, ore 20.30 - Guarda la probabile formazione di Sampdoria - Bologna

Come gioca la Sampdoria: Giampaolo affronta un avversario che non naviga in ottime acque e per questo richiede massima attenzione. In porta Audero, autore di una prestazione nel derby che gli è valso un 7 in pagella. Difesa con Andersen sicuro titolare, mentre Tonelli potrebbe scivolare in panchina in favore di Colley. Confermati invece Bereszynski e Murru come terzini. A centrocampo ritroviamo Linetty, che ha scontato la squalifica e Praet, mentre Ekdal si deve guardare dalla concorrenza di Vieira. Jankto non ha convinto nel derby, quindi panchina per lui. Saponara lamenta un fastidio muscolare, si monitorano le sue condizioni  e quindi Ramirez è pronto a subentrare. Stessa sorte per Defrel, con Caprari che scalpita per giocare. L’attacco si chiude con quel ragazzo di 35 anni che segna con continuità, Fabio Quagliarella!

Tabellino Sampdoria giornata 13: (4-3-1-2) Audero; Bereszynski, Tonelli, Andersen, Murru; Praet, Ekdal, Jankto; Ramirez (dal 29' s.t. Saponara); Quagliarella, Defrel (dal 7' s.t. Caprari). (Rafael, Belec, Leverbe, Rolando, Colley, Ferrari, Sala, Tavares, Vieira, Kownacki). All. Giampaolo

 

Come gioca il Bologna: Mister Inzaghi deve riuscire a cambiare rotta e portare il suo Bologna lontano dalle acque turbolente della bassa classifica (terzultimo a 11 punti).  La formazione iniziale potrebbe passare un 3-4-3 che prevede Danilo a comandare il pacchetto di difesa con Helander e il giovane Calabresi. Centrocampo che ritrova Mattiello, ristabilito dall’infortunio procuratosi a metà ottobre, Poli e Pulgar con il sempre più titolare Svanberg. Nessuno del reparto di centrocampo ha trovato il gol fino a questo momento, neanche Dzemaili che in questo momento è vittima di un infortunio. Novità in attacco con Orsolini che potrebbe partire dal primo minuto e affiancare Santander e Palacio.

Tabellino Bologna giornata 13:  (4-3-3) Skorupski; Calabresi, Danilo, Helander, Mattiello (dal 41’ s.t. Djiks); Poli, Pulgar, Svanberg (dall’11’ s.t. Krejci); Orsolini (dal 27’ s.t. Dzemaili), Santander, Palacio.Panchina: Da Costa, Santurro, Gonzalez, Paz, Mbaye, Nagy, Falcinelli, Okwonkwo, Destro. Allenatore: Filippo Inzaghi.

 

****************************************************

Milan - Parma

Domenica 2 Dicembre ore 12.30 - Guarda la probabile formazione di Milan - Parma

Come gioca il Milan: Reduce dalla partita di Europa League, il Milan che sfiderà il Parma è tutto ancora da decifrare. Infermeria piena ed Higuain ancora squalificato. Donnarumma si riprenderà il posto da titolare, Reina ritornerà nel suo consueto ruolo di vice. Difesa probabilmente ancora a 3, in tal caso confermato il terzetto Abate-Zapata-Rodriguez. Chance per Simic, se la difesa tornerà ad essere schierata a 4. Calabria ancora sull'out destro con Laxalt a sinistra in ballottaggio con Borini. Centrocampo composto da Kessié, Calhanoglu e Bakayoko. In avanti, Suso a sostegno di Cutrone. 

Tabellino Milan: (3-5-2) G.Donnarumma; Abate, Zapata, Rodriguez; Calabria, Kessie, Bakayoko, Calhanoglu, Borini; Suso, Cutrone. A disp.: A.Donnarumma, Reina, Conti, Simic, Tsadjout, Laxalt, Halilovic, Mauri, Montolivo, Bertolacci, Castillejo. All.: Gattuso

Come gioca il Parma: Gran momento per i gialloblù di D’Aversa reduci dal successo casalingo nel derby con il Sassuolo. Rispetto ad inizio stagione Bastoni, Grassi e Biabiany sono ormai diventati pedine importantissime nel 4-3-3 parmigiano. Il pieno recupero di Inglese ha poi contribuito al rilancio definitivo dei gialloblù che, con il momentaneo sesto posto in classifica, cullano sogni e velleità europee. Il Milan a San Siro rappresenta un banco di prova importante per testare la forza dei ducali.

Tabellino  Parma (4-3-3): Sepe; Gagliolo, Bastoni (36’ s.t. Gazzola), Alves, Iacoponi; Barillà, Scozzarella (42’ s.t. Stulac) , Grassi; Siligardi (20’ s.t. Biabiany), Inglese, Gervinho. All. D’Aversa.

 

********************************************************


Frosinone - Cagliari

Domenica 2 Dicembre 2018, ore 15  - Guarda la probabile formazione di Frosinone-Cagliari

Come gioca il Frosinone: I canarini affrontano il Cagliari in una partita difficile ma alla portata. I Sardi stanno un po’ meglio in classifica mentre il Frosinone, più in fondo, ha fame di punti. Sportiello confermatissimo, così come la difesa a tre: Brighenti la spunta su Capuano, confermati Ariaudo e Goldaniga. Qualche movimento a centrocampo: Beghetto e Vloet hanno buone chances di partire titolari. Attacco affidato a Ciofani-Campbell.

Tabellino Frosinone giornata 13: (3-5-2): Sportiello; Goldaniga, Ariaudo, Capuano; Zampano, Chibsah, Crisetig, Cassata (dall’11’ s.t. Gori), Beghetto (dal 26’ s.t. Ghiglione); Ciofani, Pinamonti (dal 31’ s.t. Campbell). A disposizione: Bardi, Salamon, Brighenti, Krajnc, Ghiglione, Molinaro, Besea, Maiello, Vloet, Perica. All. Longo.

Come gioca il Cagliari: La squadra sarda ha la possibilità di andare tra le prime dieci della classifica con una vittoria, ma l’impressione è che machi ancora qualcosa agli uomini di Maran. Il modulo è quello visto nelle ultime partite con quattro difensori: Srna, Ceppitelli, Romagna e Padoin, con Lykogiannis che potrebbe sostituirlo a partita in corso. Centrocampo con Barella e Bradaric titolari, Maran deve fare i conti con l’infortunio di Castro, che lo potrebbe ad optare per il doppio trequartista con Ionita e Joa Pedro. Terzo di centrocampo uno tra Dessena e Cigarini. Pavoletti non è al meglio e Farias è pronto a prendere il suo posto.

Tabellino Cagliari  giornata 13: (4-3-1-2) Cragno; Srna, Ceppitelli, Romagna, Lykogiannis; Dessena, Cigarini (dall’85’ Bradaric), Barella; Ionita; Joao Pedro (dal 79’ Sau), Pavoletti (dal 62’ Cerri). A disp. Aresti, Rafael, Andreolli, Klavan, Pajac, Pisacane, Farias. All. Maran.

***************************************************

Sassuolo - Udinese

Domenica 2 Dicembre 2018, ore 15 - Guarda la probabile formazione di Sassuolo - Udinese

Come gioca il Sassuolo: La squadra di De Zerbi ospita l’Udinese in una partita non facile per entrambe le formazioni. Marlon-Magnani-Ferrari titolari in difesa. Possibile centrocampo a 5 con Duncan, Bourabia e Locatelli indiziati per partire dal primo minuto, ma attenzione a Sensi, dopo l’ottima prova in nazionale contro gli Usa. Boateng da valutare, Di Francesco e Berardi punte. Molto probabile l'ingresso di Babacar, attualmente segnalato in ballottaggio. 

Tabellino Sassuolo giornata 13: (4-3-3) Consigli; Marlon, Magnani, Ferrari, Rogerio; Duncan (33' st Matri), Magnanelli (15' st Djuricic), Bourabia; Berardi, Babacar, Boateng (15' st Sensi). A disposizione: Pegolo, Dell'Orco, Lemos, Lirola, Peluso, Locatelli, Brignola, Di Francesco, Trotta. All.: De Zerbi 

 

Come gioca l'Udinese: Gran prova di forza dell'Udinese contro la Roma alla prima apparizione di Nicola sulla panchina dei friulani. Se il buongiorno si vede dal mattino il percorso intrapreso sembra quello giusto con un 3-5-2 compatto ed efficace. Infermeria piena, Nicola dovrà rinunciare a Samir in difesa, (probabile impiego come centrale per Larsen) oltre ai vari Teodorczyk, Balic, Badu, Ingelsson e probabilmente allo stesso Barak che tarda a recuperare la forma migliore. Lasagna è in forse, ma potrebbe anche partire titolare. In caso contrario Ter Avest dal 1' e Pussetto in coppia con il trascinatore De Paul.

Tabellino Udinese giornata 13: (3-5-2): Musso; Nuytinck, Troost-Ekong, Samir (24'st Pezzella); ter Avest, Fofana, Behrami, Mandragora, Larsen; Pussetto (49'st D'Alessandro), De Paul (33'st Machis). A disp.: Scuffet, Nicolas, Opoku, Micin, Pontisso, Coulibaly, Lasagna, Vizeu. All.: Nicola.

 

***********************************************

Torino - Genoa 

Domenica 2 Dicembre, ore 15 - Guarda la probabile formazione di Torino - Genoa

Come gioca il Torino: Ottime notizie in casa Toro, recuperato Baselli ci sono buone chance di convocazione anche per Aina, ma soprattuto il tecnico Walter Mazzarri si è ristabiliito dal malore che lo aveva colto alla vigilia della trasferta di Cagliari. Poco dovrebbe cambiare, difesa tutta confermata, solo Djidji è a rischio ballottaggio, Moretti scalpita. A centrocampo, Soriano dovrebbe scivolare in panchina lasciando spazio a Baselli, Aina si gioca la maglia con Ansaldi sulla fascia sinistra. In attacco Falqué-Belotti titolari, chance a partita in corso per Zaza e Parigini. 

Tabellino Torino giornata 13: (3-5-2) Sirigu; Izzo, Nkoulou, Djidji; De Silvestri, Meite, Baselli (31' st Lukic), Soriano (24' st Zaza), Ansaldi (29' st Parigini); Falque, Belotti. A disposizione: Ichazo, Rosati, Moretti, Bremer, Lyanco, Berenguer, Edera, Damascan. Allenatore: Mazzarri (in panchina Frustalupi)

Come gioca il Genoa: Missione compiuta per Juric. Il tecnico croato ha salvato la panchina nel derby della Lanterna e può guardare con fiducia al prossimo futuro che si chiama Torino in trasferta. Confermatissimo il 3-5-2 che ha ben figurato contro la Samp con bomber Piatek ritornato al goal e pronto a trascinare i suoi.

Tabellino Genoa giornata 13: (3-5-2) Radu; Biraschi, Romero, Criscito; Romulo, Hiljemark, Veloso, Bessa (dal 38' s.t. Sandro), Lazovic (dal 26' s.t. Pereira); Piatek, Kouamé. (Marchetti, Spolli, Gunter, L. Lopez, Rolon, Mazzitelli, Omeonga, Medeiros, Pandev, Lapadula). All. Juric

 

 

*********************************************


 


Chievo - Lazio

Domenica 2 Diccembre ore 18 - Guarda la probabile formazione di Chievo - Lazio

Come gioca il Chievo: Deep impact di Mimmo Di Carlo che ha quadrato e rivitalizzato i clivensi. L’inaspettato pareggio strappato al San Paolo iscrive finalmente il Chievo al campionato e alla lotta salvezza. Il tecnico di Cassino ripropone il 4-3-1-2 con De Paoli e Cacciatore sugli esterni, il centrocampo solido composto da Obi, Hejtemaj e Radovanovic  e Birsa dietro Meggiorini e Stepinski che sembra in leggero vantaggio su Pellissier. Grande occasione la partita al Bentegodi, contro una Lazio reduce dalla disfatta cipriota in Europa League, per centrare la prima vittoria.

Tabellino Chievo giornata 13: (4-3-1-2) Sorrentino; Depaoli, Bani, Rossettini, Barba; Obi (dal 65’ Stepinski), Radovanovic, Hetemaj; Birsa; Meggiorini (dal 74’ Cacciatore), Pellissier (dal 62’ Kiyine). A disposizione: Seculin, Semper, Tanasijevic, Cesar, Burruchaga, Leris, Djordjevic, Grubac. Allenatore: Di Carlo

 

Come gioca la Lazio: La Lazio di Simone Inzaghi affronta il Chievo di Di Carlo reduce dall'eccellente pareggio al San Paolo contro il Napoli. Le fatiche di Europa League pesano sui biancocelesti, che devono far fronte al recupero incerto di Leiva, probabile l'impiego di Badelj dal 1' e agli affaticamenti di Durmisi e Luis Alberto. In difesa solito ballottaggio Wallace-Luiz Felipe con il secondo in leggero vantaggio. Sulla trequarti scalpita Correa, ma occhio anche a Caicedo che è in buona forma.  

Tabelllino Lazio giornata 13: Strakosha; Wallace, Acerbi, Radu (37’ st Caicedo); Marusic, Parolo, Badelj, Milinkovic-Savic (20’ st Lukaku), Lulic; Immobile, Luis Alberto (20’ st Correa). A disp. Proto; Bastos, Caceres, Durmisi, Luiz Felipe, Patric; Berisha, Cataldi, Murgia. All. S.Inzaghi.

 

******************************************************

Roma - Inter 

Domenica 2 Dicembre ore 20.30 - Guarda come la probabile formazione di Roma - Inter 

Come gioca la Roma: Di Francesco al bivio attende l’Inter nel posticipo domenicale. Il doppio ko a Udine ed in casa contro il Real Madrid pesa come un macigno sul morale dei giallorossi che devono fare i conti con l’infortunio occorso a Dzeko che dovrà star fuori almeno 20 giorni. Stessa cattiva sorte per Stefan El Shaarawy mentre Lorenzo Pellegrini, proprio nelle ultime ore, sta tentando un recupero last minute dalla lesione ai flessori rimediata 8 giorni fa. Recuperato Pastore che si accomoda in panchina, ancora una chance per Schick, mentre Zaniolo si candida ad una maglia da titolare nei tre dietro la punta ceca. Fuori De Rossi alle prese con un recupero complicato.

Tabellino Roma giornata 13: (4-2-3-1) Mirante; Santon, Fazio, Juan Jesus, Kolarov; Cristante, Nzonzi; Kluivert (20'st Ünder), Pellegrini (33'st Zaniolo), El Shaarawy; Schick (25'st Dzeko). A disp.: Fuzato, Marcano, Florenzi, Karsdorp, Lu.Pellegrini, Coric. All.: Di Francesco.

Come gioca l'Inter: La partita di Wembley ha lasciato scorie, e Spalletti dovrà necessariamente effettuare un pò di turn-over. A difesa Vrsaljko e De Vrij sono a rischio mentre Dalbert out. Verso la conferma dunque D'ambrosio e chance per Miranda. A centrocampo ritorna Brozovic in cabina di regia, affiancato probabilmente da Vecino in mediana, panchina invece per Gagliardini. Il grande ex Nainggolan non sarà del match, ma la conferma di Joao Mario sulla trequarti non è così scontata: Borja Valero e Martinez scalpitano. Perisic e Politano devono invece guardarsi da Keità Balde in gran forma. Icardi sicuramente sarà al centro dell'attacco. 

Tabelllino Inter giornata 13: (4-2-3-1): Handanovic; D'Ambrosio, de Vrij, Skriniar, Asamoah; Gagliardini, Valero; Politano (38' st Candreva), Nainggolan (26' st Joao Mario), Keita; Martinez (32' st Icardi). A disposizione: Perisic, Miranda, Vecino, Padelli. Allenatore: Spalletti

 

*************************************************

Atalanta - Napoli 

Lunedì 3 Dicembre, ore 20.30 -Guarda probabile formazione di Atalanta - Napoli

Come gioca l'Atalanta: La squadra di Gasperini dovrà riprendersi rapidamente dalla sconfitta di Empoli, il Napoli è un avversario ostico. Solito dilemma a porta, ma nelle ultime settimane Berisha sembra in vantaggio su Gollini. Difesa da inventare, unico certo Masiello. Destano preoccupazione le condizioni di Toloi e Palomino, se recuperati saranno titolari, altrimenti dentro Mancini e Djimsiti. A centrocampo tutto confermato Hateboer e Gosens sulle fasce con De Roon e Freuler al centro. Con Ilicic squalificato spazio per uno tra Pasalic e Rigoni sulla trequarti in appoggio al tandem offensivo Gomez-Zapata.

Tabellino Atalanta giornata 13: (3-4-1-2) Berisha; Toloi (dal 1′ st Mancini), Dijimsiti, Masiello (dal 43′ st Palomino); Hateboer, De Roon, Freuler, Gosens; Gomez; Ilicic, Zapata (dal 1′ st Pasalic). A disposizione: Rossi; Gollini; Valzania; Palomino; Reca; Bettella; Castagne; Pessina; Rigoni; Ali Adnan. Allenatore: Gian Piero Gasperini

 

Come gioca il Napoli: Tosta trasferta a Bergamo per gli azzurri, reduci dall’ottima prova di Champion’s di martedì sera. L’Atalanta venderà cara la pelle dopo lo stop casalingo con l’Empoli. Il Napoli, del resto, deve rimanere attaccato al treno Juve. Solito 4-4-2 ancelottiano in cui si segnala Ruiz titolare dal 1’. Zielinski potrebbe entrare a gara in corso. In attacco dovrebbe rivedersi Milik con Insigne, ma ci sarà campo anche per Mertens.

Tabellino Napoli giornata 13: (4-4-2) Karnezis; Malcuit, Albiol, Koulibaly, Hysaj (dal 73’ Mario Rui); Callejon, Diawara (dal 59’ Allan), Zielinski, Ounas (dal 58’ Milik); Insigne, Mertens. A disposizione: Ospina, Meret, Maksimovic, Luperto, Ghoulam, Hamsik, Fabian, Rog. Allenatore: Ancelotti.

 

Daniele Rossi-Doria

Autore: Daniele Rossi-Doria
Bio: cresciuto sotto cieli diversi
Ultimo aggiornamento: ven 06 ago 2021 17:27:22

Oh per Bacco, ma cos'è questo sito?

logo fantacalciopedia

FantaCalcioPedia è un'enciclopedia per fantallenatori, fantamagutti e fantasproloquiatori. Qui troverete tutti i consigli fantacalcio per la giornata corrente e i consigli per l'asta che state cercando sulle squadre e i giocatori del campionato di Serie A 2020/21. FCP è un sito con contenuti inutilmente originali e inediti, quindi purtroppo per voi non copiati e incollati dai siti mainstream come gazzetta e fantagazzetta. È gratis ed è pieno di informazioni che vi aiuteranno (male) durante l'asta del fantacalcio.

FCP, il miglior database qualitativo per fantacalcisti (e umile)

logo fantacalciopedia

1. Schede delle 20 squadre di serie A, con info sui tecnici, sul modulo, probabili formazioni e rose.
2. Elenco calciatori di serie A con punteggio, descrizione tecnica, posizione tattica, statistiche di rendimento;
3. Possibilità di creare infinite liste personalizzate per raggruppare i calciatori;
4. Liste di sistema che permettono di filtrare i calciatori in base alle caratteristiche di gioco;
5. Sistema di aggiornamento automatico di squadre e calciatori con una redazione che elabora i cambiamenti in tempo reale;


Che cos'è il quaderno d'asta?
Il filtro ALL nel quaderno
Probabili del mondo, unitevi

Probabili formazioni Gazzetta
Probabili formazioni FantaMagazine
Probabili formazioni Fantagazzetta
Probabili formazioni Sky

FantaCalcioPedia || Copyrights © 2016 Tutti diritti riservati - DANKEMPES.COM - A5STUDIO
info@fantacalciopedia.com