UNDICI LEONI - Analisi FCP per la giornata 11

Consigli asta fantacalcio 21/22 Tool formazione >>
UNDICI LEONI - Analisi FCP per la giornata 11

L'undicesima di campionato si apre con l'anticipo tra Napoli ed Empoli, all'insegna degli ex. Big match della giornata lo scontro tra Fiorentina e Roma, entrambe in cerca di piazzamenti europei. Si prosegue con Inter - Genoa, sfida tra bomber: Icardi vs Piatek. Allegri ritrova il suo passato nella sfida casalinga col Cagliari. Avvincente incontro domenica fra Samp e Torino, partita tutta da seguire. Parma e Frosinone per la salvezza. Si chiude con Udinese - Milan, match da 1X2.


Consigli Asta Fantacalcio 2021/22

 

foto di Nik Shuliahin

******************************************************

Napoli - Empoli

Venerdi 2 Novembre, ore 20.30 - Guarda la probabile formazione di Napoli - Empoli

Come gioca il Napoli: Napoli - Empoli per iniziare il weekend calcistico in tinta azzurra. Sfida dal particolare gusto per illustri ex come Zielinski, Mario Rui, Hysaj. Il Napoli non vuol perdere ritmo e punti per star dietro alla Juve. Dopo il pareggio con la Roma dell'ultima giornata, gli azzurri si preparano per affrontare un avversario di caratura inferiore, tuttavia in possesso di carattere per emergere dalla difficile terz'ultima posizione. Tra i pali, Ospina cede il posto a Karnezis; in difesa Maksimovic potrebbe far rifiatare Albiol, mentre Malcuit dovrebbe partire dal 1'.  Turn over anche a centrocampo con il probabile inserimento di Rog e Diawara; Allan potrebbe riposare. Zielinski quasi certamente esterno a sinistra. Mertens dovrebbe partire dall'inizio con Milik; Insigne in panchina. 

Tabellino Napoli giornata 10: (4-4-2): Ospina; Hysaj (dal 25' s.t. Malcuit), Albiol, Koulibaly, Mario Rui; Callejon, Allan, Hamsik (dal 30' s.t. Zielinski), Fabian Ruiz; Mertens, Milik (dall'11' s.t. Mertens) (Karnezis, Daniele, Insigne, Maksimovic, Ghoulam, Diawara). All. Ancelotti.

Come gioca l'Empoli: L'Empoli di Andreazzoli affronta il Napoli al San Paolo dopo aver perso in rimonta contro la Juve capolista. Il calendario non è particolarmente favorevole per i toscani che riproporranno con ogni probabilità il 4-3-2-1, il cosiddetto albero di Natale. Antonelli presidierà la fascia sinistra dal 1', mentre a centrocampo Bennacer giocherà mezzala al fianco di Capezzi e Acquah, permettendo così l'avanzamento di Krunic al fianco di Zajc sulla trequarti. Caputo, in buono stato di forma,  sarà l'unica punta. Traorè, Ucan e La Gumina saranno utilizzati a partita in corso.

Tabellino Empoli giornata 10: (4-2-3-1): Provedel; Di Lorenzo, Silvestre, Maietta, Antonelli (dal 24’ st Pasqual); Acquah, Bennacer, Traore (dal 37’ st La Gumina); Krunic, Zajc (dal 30’ st Ucan); Caputo. (Terracciano, Fulignati, Brighi, Jakupovic, Untersee, Capezzi, Marcjanik, Rasmussen, Mraz). All. Andreazzoli

 

******************************************************

Inter - Genoa

Sabato 3 Novembre, ore 15.00 - Guarda la probabile formazione di Inter - Genoa

Come gioca l’Inter: Agganciato il secondo posto, l’Inter non vuole fermarsi. Turn-over per Spalletti, la Champions è alle porte. Handanovic inamovibilmente titolare, mentre il resto Skrinair al centro con De Vrij, Dalbert sembra in vantaggio su Asamoah a sinistra, mentre a destra D’ambrosio potrebbe spuntarla su Vrsaljko. Brozovic e Vicino sono insidiati da Gagliardini, il croato potrebbe riposare. Perisic a parte, sulla trequarti c’e’ molto movimento. Borja Valero, Joao Mario e Lautaro Martinez sono tutti potenziali titolari nel ruolo di trequartista. L’argentino potrebbe spuntarla questa volta, ma anche dare un turno di riposo ad Icardi. A sinistra invece consueto ballottaggio tra Politano e Candreva.

Tabellino Inter giornata 10: (4-2-3-1) - Handanovic; Vrsaljko, Miranda, Skriniar, Asamoah; Brozovic, Vecino (dall’87’ Vecino); Politano (dall’88’ Keita), Joao Mario (dal 57’ Borja Valero), Perisic; Icardi. All. Spalletti

Come gioca il Genoa: Il Grifone ancora a San Siro laddove Romagnoli, difensore centrale di sponda rossonera, ha distrutto, al 91esimo, il sogno della squadra di Juric di uscire con un punto dalla “Scala” del calcio. I rossoblù stavolta proveranno a fare l’impresa fermando la lanciatissima Inter di Spalletti. Confermatissimo il 3-5-2 del tecnico croato ad eccezione dello squalificato Criscito, rimpiazzato da Gunter. Il brasiliano Sandro se sta bene è il playmaker titolare inamovibile di questa squadra. Il Genoa attende il ritorno al goal di Piatek che , tuttavia, potrebbe finire in panchina: al suo posto Pandev.

Tabellino Genoa giornata 10: (3-5-2) Radu; Biraschi, Gunter, Criscito; Lazovic, Romulo (dal 22' s.t. Veloso), Mazzitelli (dal 33' s.t. Omeonga), Bessa, Zukanovic; Kouamé, Piatek (dal 40' s.t. Pandev). (Vodisek, Russo, Pereira, L. Lopez, Rolon, Hiljemark, Medeiros, Dalmonte, Lapadula). All. Juric

******************************************************

Fiorentina - Roma

Sabato 3 Novembre, ore 18.00 - Guarda la probabile formazione di Fiorentina - Roma

Come gioca la Fiorentina: Mister Pioli dovrà affrontare una Roma imprevedibile e camaleontica e per l’occasione potrebbe giocare con il 4-3-3 titolare. I dubbi restano a centrocampo e in attacco, dove Simeone e Gerson potrebbero ritrovare spazio dal primo minuto. Occhio ai bonus dell’ex romanista (Gerson). Il centrocampo si chiude con Benassi e Veretout. A fare coppia con Simeone nel tridente di attacco troviamo il croato Pjaca e l’instancabile Chiesa. La porta sarà difesa dallo sfortunato La Font, autore di un autogol contro il Toro, mentre in difesa le coppie Pezzella/Hugo e Biraghi/Milenkovic vanno per la titolarità. Partita interessante anche sul piano tattico e gli innesti di Mirallas ed Eysseric potranno cambiare le geometrie in campo.

Tabellino Fiorentina giornata 10: (4-4-2) Lafont; Milenkovic, Pezzella, Vitor Hugo, Biraghi; Chiesa, Benassi (dal 38’ s.t. Dabo), Veretout, Edimilson (dal 1’s.t. Gerson); Mirallas, Eysseric (dal 1’ s.t. Simeone). (Dragowski, Ceccherini, Diks, Hancko, Laurini, Pjaca, Sottil, Thereau, Vlahovic). All. Pioli.

Come gioca la Roma: Al San Paolo il fortino giallorosso ha retto, regalando un punto prezioso agli uomini di Di Francesco. La Roma però ha pagato a caro prezzo lo sforzo fisico della partita contro il Napoli perdendo due pedine fondamentali in corso d’opera e cioè De Rossi e Manolas, in forte dubbio per la trasferta di Firenze. Cristante e Juan Jesus sono pronti a subentrare. Per il resto torna Florenzi sull’out di destra dopo il riposo precauzionale di Napoli e confermatissimi Under El sharawy e Pellegrini dietro Edin Dzeko. Ancora panchina per l’”enfant prodige” Kluivert, alle prese con i postumi di alcuni problemi fisici, e per Schick.

Tabellino Roma giornata 10: (4-2-3-1) Olsen; Santon, Manolas (dal 30' s.t. Fazio), Jesus, Kolarov; Nzonzi, De Rossi (dal 43' p.t. Cristante); Under (dal 20' s.t. Florenzi), Lo. Pellegrini, El Shaarawy; Dzeko (Fuzato, Mirante, Lu. Pellegrini, Schick, Marcano, Coric, Zaniolo). All. Di Francesco.

 


******************************************************

Juventus - Cagliari

Sabato 3 Novembre, ore 20.30 - Guarda la probabile formazione di Juventus - Cagliari

Come gioca la Juventus: Dopo la vittoria sul campo dell'Empoli, la Juve proverà ad aumentare il distacco sulle inseguitrici. Allegri ritrova il Cagliari che lo ha lanciato in Serie A e si prepara ad affrontarlo con la solita robusta formazione. Szczęsny tra i pali, difesa a 4 con Cancelo e De Sciglio esterni, coppia centrale affidata a Bonucci e Benatia. Scelte forzate a centrocampo a causa di vari infortuni: Bentancur affiancherà Pjanic e Matuidi. In attacco, il tridente dovrebbe comporsi di Ronaldo, Dybala e del ritrovato Douglas Costa.  Mandzukic un attimo più indietro nelle scelte tecniche.

Tabellino Juventus giornata 10: (4-3-3): Szczesny; De Sciglio (dal 45’ st Barzagli), Rugani, Bonucci, Alex Sandro; Bentancur, Pjanic (dal 35’ st Douglas Costa), Matuidi; Bernardeschi (dal 21’ st Cuadrado), Dybala, Cristiano Ronaldo. (Perin, Pinsoglio, Benatia, Cancelo, Spinazzola, Kean). All. Allegri 

Come gioca il Cagliari: Maran deve affrontare la prima della classe con uno storico che non lo aiuta (12p, 3n), questo non spaventa i sardi che affronteranno la Juventus con 4 difensori bloccati, con l’eccezione di Padoin e a volte Srna (ormai ristabilito). Centrocampo comandato da Bradaric con Barella e Ionita mezzali.  In attacco Castro e Joao Pedro a supporto dell’unica prima punta Pavoletti. Questa nuova disposizione ha già dato bonus sia a Castro che a Pavoletti, che resta uno dei migliori colpitori di testa del torneo, occhio ai calci piazzati del Cagliari.

Tabellino Cagliari giornata 10: (4-3-1-2) Cragno; Srna, Pisacane, Ceppitelli, Padoin; Ionita, Bradaric (dal st 31' st Cigarini), Barella (dal 40' st Dessena); Castro; Joao Pedro, Pavoletti (dal 24' st Cerri). PANCHINA: Aresti, Rafael, Andreolli, Faragò, Romagna, Sau. ALLENATORE: Maran

******************************************************

Lazio - SPAL

Domenica 4 Novembre, ore 12.30 - Guarda la probabile formazione di Lazio - SPAL

Come gioca la Lazio: Acque un po' mosse in casa laziale. Inzaghi deve fare i conti con l'infortunio di Leiva e le non perfette condizioni di Badelj. Cataldi potrebbe andare in regia dal 1' oppure Lulic potrebbe giocare da interno facendo spazio a Patric o Lukaku sulla fascia. Situazione da monitorare. Sulla trequarti dovrebbe rientrare Luis Alberto in appoggio a Immobile. Correa e Caicedo potranno subentrare dalla panca.

Tabellino Lazio giornata 10: (3-5-2) - Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Marusic, Milinkovic-Savic, Badelj (dal 34’ Cataldi), Parolo, Lulic; Caicedo (dal 69’ Correa), Immobile. All. Inzaghi 

Come gioca la SPAL: L'undici di mister Semplici affronta all'Olimpico una Lazio ferita dalla sconfitta contro l'Inter. Fra i pali Milinkovic-Savic ha buone chances di partire titolare. In difesa Felipe dovrebbe essere titolare, occhio a Bonifazi che scalpita. Squalificato Schiattarella, ancora indisponibile Kurtic, anche Valoti non sembra farcela, il centrocampo potrebbe essere guidato da Valdifiori. Missiroli e Everton Luiz dovrebbero essere le due mezzali. Davanti Antenucci-Paloschi-Petagna si divideranno i 90 minuti.

Tabellino SPAL giornata 10: (3-5-2): Gomis; Cionek (dal 13’ s.t. Antenucci), Vicari, Felipe; Lazzari, Missiroli, Schiattarella, Valoti (dal 12’ s.t. Everton Luiz), Fares; Paloschi (dal 32’ s.t. Floccari), Petagna. (Poluzzi, Thiam, Costa, Dickmann, Valdifiori, Viviani, Vitale, Moncini). All. Semplici.

 

******************************************************

Sampdoria - Torino

Domenica 4 Novembre, ore 15.00 - Guarda la probabile formazione di Sampdoria - Torino

Come gioca la Sampdoria: I Blucerchiati affrontano un Toro infuriato per i torti arbitrali del match contro la Fiorentina, inoltre Giampaolo deve far fronte alle scorie di una sconfitta con un passivo pesante. In difesa, le condizioni di Murru non sono le migliori e quindi spazio a Sala, per il resto il pacchetto di difesa resta quello composto da Bereszynski, Tonelli e Andersen. A centrocampo il solito ballottaggio tra Ekdal e Barreto con un sempre più titolare Saponara, autore anche del gol contro il Milan. In attacco il possibile forfait di Defrel, uscito malconcio da San Siro, potrebbe far ritrovare una maglia da titolare a Caprari. Neanche a dirlo Fabio Quagliarella parte titolare.

Tabellino Sampdoria giornata 10: (4-3-1-2) Audero; Bereszynski, Tonelli, Andersen, Murru (dal 29' p.t. Sala); Praet, Ekdal, Linetty; Saponara (dal 32' s.t. Caprari); Defrel (dal 16' s.t. Kownacki), Quagliarella. (Rafael, Belec, Colley, Ferrari, Tavares, Vieira, Barreto, Jankto, Ramirez). All. Giampaolo

Come gioca il Torino: Con Mazzarri squalificato, il Torino cerca 3 punti per spazzare via le polemiche e ricominciare a macinare punti in campionato. Sirigu portiere titolare, difesa schierata a 3 con Izzo e N’Koulou oramai titolarissimi affiancati da Djidji che sembra aver oramai scavalcato Moretti. Sugli esterni con il ritorno di De Silvestri l’unico ballottaggio riguarda l’out sinistro dove Berenguer insidia Aina (in ottima forma). La cerniera di centrocampo, muscolare, sarà composta da Rincon e Maité. Sullla trequarti Baselli dovrà guardarsi dalla concorrenza di Soriano. Falqué inamovibile in attacco, dove è ancora vivo il ballottaggio tra il Gallo Belotti e Simone Zaza.

Tabellino Torino giornata 10: (3-4-2-1): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Djidji; De Silvestri (dal 37’ s.t. Parigini), Meité, Rincon, Aina; Iago Falque (dal 40’ s.t. Soriano), Baselli (dal 20’ s.t. Zaza); Belotti. (Ichazo, Rosati, Moretti, Bremer, Berenguer, Edera, Lukic, Lyanco). All. Mazzarri.


******************************************************

Chievo - Sassuolo

Domenica 4 Novembre, ore 15.00 - Guarda la probabile formazione di Chievo - Sassuolo

Come gioca il Chievo: La situazione dei clivensi è sempre più drammatica. Il cambio D’Anna – Ventura non sta portando i frutti sperati ed anzi, il nuovo corso dell’ex ct della Nazionale è iniziato in maniera disastrosa con l’harakiri casalingo in casa con l’Atalanta e la sconfitta, in casa del Cagliari, con il goal dell’ex del “Pata” Castro. Ventura sta per concludere il suo mini-periodo di studio ed ambientamento completando la definitiva transizione alla difesa a tre. Contro il Sassuolo, l’unico dubbio è sul centro dx tra Bani e Tomovic, con il primo in vantaggio sul serbo reduce da alcuni problemi fisici. Sull’out mancino si punta su Jaroszynski, confermata invece la cerniera di centrocampo Radovanovic – Rigoni. In attacco Birsa e Giaccherini a supporto di Stepinski, a segno in terra sarda e in condizione crescente. 

Tabellino Chievo giornata 10: (3-5-2) Sorrentino; Bani, Rossettini, Cesar; Depaoli, Rigoni, Radovanovic (42' s.t. Pellissier), Giaccherini, Jaroszynski (36' s.t. Kiyine); Meggiorini (19' s.t. Birsa), Stepinski. All. Ventura

Come gioca il Sassuolo: il Sassuolo va a far visita al Chievo. Trasferta non facile per i ragazzi di De Zerbi che hanno rischiato la sconfitta in casa col Bologna (2-2) e hanno dunque buone motivazioni per far bene. Va consolidandosi la formazione emiliana che a Verona vedrà il solito Consigli come estremo difensore; difesa a 3 con il collaudato terzetto Marlon-Magnani-Ferrari; chiavi del centrocampo a Magnanelli, accanto a lui il più probabile sembra Bourabia, ma attenzione a Locatelli che potrebbe spuntarla all'ultimo; Lirola e Rogerio esterni. In attacco Boateng, Di Francesco e Berardi. Occhio a Babacar, centravanti di ruolo al momento in panchina, ma pronto all'ingresso.

Tabellino Sassuolo giornata 10: (3-4-2-1) Consigli 5,5; Marlon 6,5, Magnani 6, Ferrari 5,5; Di Francesco 5 (18' st Boateng 7), Magnanelli 6, Bourabia 6, Rogerio 6; Berardi 6,5, Babacar 6 (32' st Matri 5,5), Djuricic 6 (34' st Sensi 6,5). A disp.: Pegolo, Lemos, Peluso, Sernicola, Lirola, Dell'Orco, Locatelli, Adjapong, Brignola. All.: De Zerbi 6,5.

******************************************************

Parma - Frosinone

Domenica 4 Novembre, ore 15.00 - Guarda la probabile formazione di Parma - Frosinone

Come gioca il Parma:  Trend negativo per il Parma di D’Aversa. Due nette sconfitte contro Lazio e Atalanta coincise con l’assenza e scarsa vena di Gervinho e l’indisponibilità di Inglese. Arriva il Frosinone al Tardini e sarebbe teoricamente la partita perfetta per rilanciarsi. Teoricamente, perché i ciociari probabilmente con la roboante vittoria di Ferrara con la Spal hanno dato una svolta al loro torneo e hanno il morale a mille. Dentro Deiola per lo squalificato Barillà mentre, per il resto, squadra base confermata ad eccezione di Inglese, ancora fuori per problemi alla schiena e rimpiazzato da Ceravolo.

Tabellino Parma giornata 10: (4-3-3) Sepe; Iacoponi, Bruno Alves, Gagliolo, Gobbi; L. Rigoni, Stulac (dal 36’ s.t. Scozzarella), Barillà (dal 30’ s.t. Ciciretti); Siligardi (dal 23’ s.t. Di Gaudio), Ceravolo, Gervinho. (Frattali, Bagheria, Bastoni, Gazzola, Deiola, Biabiany, Sprocati). All. D’Aversa

Come gioca il Frosinone: Euforia in casa Frosinone dopo la prima vittoria in campionato, in trasferta a Ferrara contro la Spal. Abbastanza collaudato il sistema di gioco col quale Longo cercherà di ottenere altri punti preziosi contro un Parma in lotta per la permanenza in Serie A, ma con maggiori garanzie tecniche. Si prosegue col 3-5-2 (3-4-1-2) con Sportiello in porta, Ariaudo, Goldaniga e Capuano titolari in difesa. Chibsah e Maiello confermati a centrocampo, con Zampano e Beghetto sulle corsie esterne. In attacco Campbell, Ciano e Ciofani in cerca di gol.

Tabellino Frosinone giornata 10: (3-4-2-1): Sportiello; Goldaniga, Ariaudo, Capuano; Zampano, Chibsah, Maiello (dal 16’ s.t. Gori), Beghetto; Campbell, Ciano (dal 20’ s.t. Cassata); Ciofani (dal 42’ s.t. Pinamonti). (Bardi, Salamon, Krajnc, Brighenti, Soddimo, Ghiglione, Vloet, Crisetig, Besea). All. Longo.

******************************************************

Bologna - Atalanta

Domenica 4 Novembre, ore 18.00 - Guarda la probabile formazione di Bologna - Atalanta

Come gioca il Bologna: Dopo la buona prestazione contro il Sassuolo mister Inzaghi è in cerca di conferme, per questo potrebbe schierare l’undici di partenza visto a ReggioEmilia. Sono da valutare le condizioni di Danilo e Dijks ancora fermi in infermeria. La difesa sarà comandata da Gonzalez e Helander, con Mbaye e Calabresi a supporto. A centrocampo i dubbi maggiori sono tra Svanberg e Krejci, mentre Poli e Pulgar vanno per la riconferma. In attacco la coppia Palacio Santander continua a produrre gol e risultati quindi puntateci.

Tabellino Bologna giornata 10: (4-3-3) Skorupski; Calabresi, Gonzalez, Helander, Mbaye; Poli, Pulgar, Svanberg (27' Krejci); Orsolini (20' st Dzemaili ), Santander, Palacio (42' st Falcinelli). In panchina: Da Costa, Santurro, De Maio, Paz, Corbo, Nagy, Valencia, Destro, Okwonkwo. Allenatore: Inzaghi F.

Come gioca l'Atalanta: Dopo due vittorie consecutive la Dea non vuole fermarsi. Gasperini tiene in apprensione i portieri, Gollini e Berisha si contendono la maglia titolare fino all’ultimo, difficile prevedere chi sarà schierato. Difesa a 3 confermata, con Toloi, Palomino e Mancini. Masiello ancora out. Hateboer e Gosens sono insidiati da Castagne che reclama spazio sugli esterni. Centrocampo solidamente composto da Freuler e De Roon. L’attacco non può prescindere da Ilicic dietro le punte e Gomez in appoggio al centravanti, ruolo per il quale è aperta la competizione tra Zapata e Barrow. Rigoni sempre più relegato al ruolo di subentrante.

Tabellino Atalanta giornata 10: (3-4-2-1): Berisha; Toloi , Palomino, Mancini; Hateboer, De Roon, Freule (38′ st, Pasalic), Gosens ; Ilicic, Gomez (38′ st, Rigoni); Barrow (20′ st, Zapata). Allenatore: Gian Piero Gasperini

******************************************************

Udinese - Milan

Domenica 4 Novembre, ore 20.30 - Guarda la probabile formazione di Udinese - Milan

Come gioca l'Udinese: Il passaggio a 3 difensori sembra aver giovato al team guidato da Velazquez, reduce da una buona prestazione contro il Genoa. Ballottaggio aperto Musso-Scuffet, il primo sembra favorito. Incerto il recupero di Nuytinck, al suo posto potrebbe giocare Opoku. In mediana Behrami parrebbe l'indiziato più probabile per la panca, titolari Barak-Mandragora-Fofana con Pussetto adattato a tornante di sinistra e Larsen a fare il quinto a destra. Davanti Lasanga-De Paul.

Tabellino Udinese giornata 10: (3-5-2): Musso; Opoku, Ekong, Samir; Pussetto (Balic dal 40’ st), Fofana, Behrami (Ter Avest dal 18’ st), Barak (Mandragora dal 35’ st), Stryger; De Paul, Lasagna. All. Velazquez.

Come gioca il Milan: Sei punti in 3 giorni riportano il Milan in alto ed allontanano la crisi. Si prosegue col 4-4-2, nonostante Gattuso abbia schierato un 3-5-2 nel turno infrasettimanale. Donnarumma difenderà come di consueto la porta rossonera. Rebus difesa, con Caldara e Calabria ko, Conti non ancora pronto e Abate non al meglio. Sicuri titolari Musacchio, Romagnoli con i probabili innsti di Rodriguez e Abate (in ballottaggio con Zapata). A centrocampo, Suso sull’out destro e Laxalt a sinistra. Castillejo potrebbe subentrare dalla panchina, stessa sorte per Bonaventura qualora recuperasse. Centrocampo orfano di Biglia, Kessié sarà certamente uno dei due centrali di centrocampo insieme a Bakayoko, almeno che Gattuso non voglia puntare su Bertolacci, rimasto ai margini finora. L’attacco verrà composto dal tandem Cutrone ed Higuain.

Tabellino Milan giornata 10: (4-4-2) G. Donnarumma; Calabria (dal 33' s.t. Abate), Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Suso, Kessie, Biglia, Laxalt (dal 44' s.t. Calhanoglu); Higuain, Cutrone (dal 32' s.t. Castillejo). All. Gattuso

******************************************************

 

Gianluca Guarino

Autore: Gianluca Guarino
Bio: redattore scrupoloso
Ultimo aggiornamento: ven 06 ago 2021 17:26:29

Oh per Bacco, ma cos'è questo sito?

logo fantacalciopedia

FantaCalcioPedia è un'enciclopedia per fantallenatori, fantamagutti e fantasproloquiatori. Qui troverete tutti i consigli fantacalcio per la giornata corrente e i consigli per l'asta che state cercando sulle squadre e i giocatori del campionato di Serie A 2020/21. FCP è un sito con contenuti inutilmente originali e inediti, quindi purtroppo per voi non copiati e incollati dai siti mainstream come gazzetta e fantagazzetta. È gratis ed è pieno di informazioni che vi aiuteranno (male) durante l'asta del fantacalcio.

FCP, il miglior database qualitativo per fantacalcisti (e umile)

logo fantacalciopedia

1. Schede delle 20 squadre di serie A, con info sui tecnici, sul modulo, probabili formazioni e rose.
2. Elenco calciatori di serie A con punteggio, descrizione tecnica, posizione tattica, statistiche di rendimento;
3. Possibilità di creare infinite liste personalizzate per raggruppare i calciatori;
4. Liste di sistema che permettono di filtrare i calciatori in base alle caratteristiche di gioco;
5. Sistema di aggiornamento automatico di squadre e calciatori con una redazione che elabora i cambiamenti in tempo reale;


Che cos'è il quaderno d'asta?
Il filtro ALL nel quaderno
Probabili del mondo, unitevi

Probabili formazioni Gazzetta
Probabili formazioni FantaMagazine
Probabili formazioni Fantagazzetta
Probabili formazioni Sky

FantaCalcioPedia || Copyrights © 2016 Tutti diritti riservati - DANKEMPES.COM - A5STUDIO
info@fantacalciopedia.com