Guida alle rose e probabili formazioni 2019/20 PER FANTALLENATORI

Dan Kempes

Autore: Dan Kempes
Bio: Scrivo lettere e numeri, a volte invento storie. Studio i motori di ricerca, bevo poco e ascolto il fùnk.
Pubblicato: 27 Aug 2019 12:13
Ultimo aggiornamento: 03 Sep 2019 03:12

Guida alle rose e probabili formazioni 2019/20 PER FANTALLENATORI

Lo spiegone squadra per squadra. Con link diretto alle singole guide di ogni rosa di Serie A 2019/2020. Una miniera di informazioni. Immagine della probabile formazione tipo 2019/20 ma anche con le varianti tattiche. Un must per la preparazione dell'asta del fantacalcio.

In questo articolo passiamo in rassegna tutte le Rose di Serie A del 2019/20:

 

Altri articoli della serie consigli fantacalcio:

Consulta la nostra serie di articoli dedicata ai consigli per l'asta fantacalcio 2019/20, di cui fanno anche parte:

15 difensori da tenere sul taccuino nel 2019/20
21 centrocampisti che potrebbero fare il salto nel 2019/20
9 trequartisti (forse) sottovalutati per il 2019/20
Rigoristi e tiratori per la stagione 2019/20
Lista infortunati squadra per squadra 2019/20

 

Juventus (92/100)

La Juventus, la squadra più forte di Italia, che punta a salire sul tetto d'Europa. Per farlo ha affidato il progetto tecnico a Maurizio Sarri, in un matrimonio di intenti che non è privo di contraddizionie quindi di rischi.

Però parliamo di una squadra con una rosa di qualità assoluta. Le sfide sono gli innesti di De Ligt, Ramsey e Rabiot, l'arrivo di Danilo per Cancelo e poi il grande nodo della punta centrale: una sola maglia per Dybala, Higuain e Mandzukic. Higuain parte favorito, Dybala è l'alterndativa tattica e Mandzukic più defilato.

probabile formazione juventus stagione 2019/20

 

Inter (87/100)

L'arrivo del sergente di ferro Antonio Conte ha coinciso con la "cacciata" di Nainggolan, Perisic e Icardi. Una squadra rifondata nell'ossatura, con innesti importanti e di qualità. Godin nel terzetto difensivo, Barella e Sensi a centrocampo, Romero Lukaku centravanti. E prima della chiusura del mercato è arrivato anche el Nino Maravilla Sanchez. La ciliegina sulla torta per un'Inter molto forte e competitiva.   

probabile formazione inter 2019/20

 

Napoli (87/100)

Nel segno della continuità, con la guida tecnica di uno degli allenatori più vincenti di sempre, Carlo Ancelotti, il Napoli ha lavorato in precampionato per passare al nuovo modulo 4-2-3-1. Le incognite sono soprattutto in mediana dove Zielinski appare leggero per giocare a due e il reparto potrebbe contare sul giovanissimo Elmas, se si esclude Fabian dai centrocampisti. In avanti l'arrivo di Lozano offre nuove soluzioni tattiche, anche a gara in corso. In difesa l'innesto di Manolas dovrebbe garantire fisicità, da monitorare l'intesa con Koulibaly. E in chiusura di mercato l'arrivo di Llorente completqa il reparto offensivo. Alla scoperta di un Napoli che prova ad alzare ulteriormente l'asticella.  

probabile formazione napoli 2019/20

Roma (84/100)

La Roma di Fonseca prende forma: 4-2-3-1 per la stagione 2019/20. Gli innesti di Veretout e Diawara possono rinforzare la mediana, dove Cristante è già un punto di riferimento. In difesa Mancini copre il vuoto lasciato da Manolas e si aggiungono gli innesti del turco Cetin e dell'inglese Smalling. Sulla trequarti la vera sfida è gestire bene un reparto superaffollato, anche se con l'infortunio di Perotti, l'arrivo di Mkhitaryan ci dà un'indicazione per il principale indiziato di una maglia titolare insieme a Zaniolo e Under. Alla scoperta del nuovo corso giallorosso.

probabile formazione roma 2019/20

 

Atalanta (82/100)

La Dea guidata dal grande stratega Gasperini ha consolidato un'identità di gioco votata ad offendere e a fare calcio-spettacolo. A questi ingredienti la campagna acquisti degli orobici ha aggiunto qualità più che quantità. Luis Muriel e Malinovskyj sono entrambi profili che permettono di ribaltare partite negative, grazie a fiammate individuali, come è già successo con la prima doppietta del colombiano. L'arrivo di Kjaer poi puntella la difesa e ne migliora la qualità tecnica. L'Atalanta prova a crescere ancora nel 2019/20.  

probabile formazione atalanta 2019/20

 

Lazio (81/100)

La Lazio di Inzaghi viene da un ciclo di buone stagioni con uno spogliatoio solido, ma anche un anno di più per tutti i veterani. I biancocelesti trovano ogni anno innesti di qualità grazie al lavoro oscuro ma eccellente di Tare. Quest'anno gli arrivi di Vavro, Lazzari e Jony rinforzano il reparto difensivo e le fasce. L'identità di gioco resta la stessa plasmata da Simone Inzaghi.

probabile formazione lazio 2019/20

 

Milan (81/100)

Il Milan di Giampaolo è un laboratorio calcistico in questo momento. Il tecnico ex-Samp predica un calcio di possesso del pallone e proposizione di gioco, una filosofia che deve trasformare completamente il Milan attuale. Gli equilibri sono da stabilirsi e non mancano le sfide. Gli innesti di Duarte, Leao, Bennacer e Krunic; il rientro di Conti ed il dualismo con Calabria. L'inserimento di Theo Hernadez (attualmente alle prese con un infortunio). La possibilità di passare al 4-3-3 (o 4-3-2-1 con doppio trequartista). L'impiego di una seconda punta leggera, capace di tornare sulla linea dei centrocampisti a dialogare (Castillejo, Bonaventura); infine l'arrivo di Ante Rebic, attaccante duttile che può giocare da seconda punta o trequartista. C'è parecchio lavoro da fare in casa Milan.   

probabile formazione milan 2019/20

 

Torino (78/100)

Il Toro di Mazzarri ha un'identità di gioco chiara e una rosa di giocatori importante, ben amalgamata. Escludendo la vicenda Nkoulou, in rotta con la società per vicende di mercato, i granata hanno avuto un buon avvio in Europa League (arrestato dai Wolves, avversario troppo forte per il Toro), a cui dobbiamo affiancare la crescita di giocatori come Izzo ed Aina, il ritorno del Gallo Belotti ad alti livelli, l'inserimento di giovani come Bonifazi, Lukic, Parigini e la gestione di giocatori cronicamente più incostanti come Ansaldi e Berenguer. E dulcis in fundo l'arrivo di Verdi, un trequartista che nella dimensione granata potrebbe ritrovarsi rapidamente. Alla scoperta di un bel Torino.

probabile formazione torino 2019/20

 

Sampdoria (75/100)

La nuova Samp di Eusebio Di Francesco prende forma. Il nuovo Doria nel 2019/20 con gli innesti di Murillo, Depaoli e il giovane Augello per rinforzare la linea difensiva. In mediana sono arrivati giovani prospetti come Leris e Thorsby che arricchiscono il reparto; sulla trequarti si è già fatto notare (segnando in Coppa Italia) l'albiceleste Gonzalo Maroni, talentuoso trequartista, mentre nelle ultime ore di mercato è passato in blucerchiato l'esterno offensivo Emiliano Rigoni, che dovrebbe dare maggiore ampiezza al 4-3-3. Alla scoperta di una Samp in costruzione.

probabile formazione sampdoria 2019/20

 

Fiorentina (75/100)

La Viola si affaccia al campionato 2020 con la nuova proprietà Commisso ed un tecnico, Vincenzo Montella, che ci ha abituato a luci e ombre. Una campagna acquisti costruita per ravvicinare i tifosi alla squadra sembra aver sortito buoni effetti, per una Fiorentina che cambia quasi tutto rispetto alla stagione calcistica (e fantacalcistica) del 2018/19, ma che si ritrova con un parco attaccanti estremamente affollato che non sarà facile da gestire.

Gli arrivi di "senatori" come Boateng e Ribery hanno infiammato la piazza e rivoluzionato le gerarchie d'attacco, sebbene il giovane Sottil abbia dimostrato in precampionato (e anche contro il Napoli - ndr) di avere piede e gamba per giocarsela in Serie A. L'arrivo a inizio Settembre di Ghezzal, Pedro e Bobby Duncan aggiunge ulteriori alternative offensive sulla corsia destra e al centro, dove peraltro starebbe già provando a emergere lo stesso Vlahovic. A centrocampo Badelj e Pulgar sono i nuovi uomini d'ordine, senza dimenticare Castrovilli, già lanciato titolare alla prima giornata da Montella, che non ha paura di investire di responsabilità i giovanissimi. Biraghi è "tornato" all'Inter: sulla fascia sinistra Venuti o Dalbert. Insomma guida alla nuova Fiorentina 2019/20.  

probabile formazione 2019/20

 

Sassuolo (74/100)

La rodata macchina da corsa neroverde guidata dall'emergente De Zerbi è pronta a stupire ancora nel 2019/20. Con un centrocampo altamente intercambiabile e una batteria di esterni di grande prospettiva. L'innesto di un bomber di categoria come Ciccio Caputo; il ritorno di Obiang in Italia, la crescita di Traorè e l'inserimento dei giovani Toljan e Muldur, che insieme agli arrivi di Chiriches e Kyriacopoulos rivoluzionano la difesa titolare. Alla scoperta di una delle squadre più interessanti della prossima stagione.

probabile formazione sassuolo 2019/20

 

Cagliari (74/100)

Il Cagliari del ciclo Maran viene da una stagione discreta e deve consolidarsi come identità e come spogliatoio. Le sfide non mancano, su tutte il ritorno di Nainggolan. Poi c'è l'innesto Rog, oggetto misterioso al Napoli. L'arrivo di Nandez, prospetto più che interessante non solo per il fantacalcio. Oltre al ritorno di Luca Pellegrini ed al rientro di Castro nella batteria di trequartisti. Infine è rilevante l'arrivo di Simeone, proprio in concomitanza dell'infortunio di Pavoletti.

probabile formazione cagliari 2019/20

 

Bologna (73/100)

Il Bologna di Mihajlovic dovrà affrontare numerose sfide oltre a quella più importante del proprio allenatore. Il riscatto di Mattia Destro, l'inserimento e la conferma di esterni di talento come Tomiyasu, Calabresi e Dijks; la crescita di giovani prospetti di centrocampo come Schouten e Svanberg. Il nuovo gioiellino danese Skov-Olsen. Approfondiamo la rosa rossoblu.

probabile formazione bologna 2019/20

 

Genoa (73/100)

Come ogni anno il Genoa estivo è un macello biblico. Salvo per miracolo nel 2018/19, il Grifone punta sul rilancio con un maestro di calcio come Andreazzoli. È una scelta di sostanza, perchè significa puntare sul 3-5-2 che spesso sarà un 3-4-1-2 con un regista offensivo; significa puntare sulla costruzione del gioco e sulle gemoetrie in mezzo al campo, più che sui muscoli.

Arrivano interpreti come Lasse Schone, Riccardo Saponara, il giovane Cassata. Sulle fasce il dualismo Barreca/Pajac e la crescita vertiginosa di Ghiglione. Davanti tre prospetti giovani e di grande valore, Pinamonti, Kouamè e Sanabria, senza dimenticare il giovin Favilli. Insomma le sfide non mancano alla scoperta del magico mondo Genoa, da non perdere.

probabile formazione genoa 2019/20

 

Parma (72/100)

Il Parma di D'Aversa viene da un buon campionato. Le conferme di Inglese, Gervinho e Kucka. Le possibili sorprese Karamoh e Kulusevski, gli innesti di Hernani, Brugman e Laurini. Un 4-3-3 solido, con ottimi contropiedisti che può fare bene anche nel 2020.

probabile formazione parma 2019/20

Udinese (68/100)

Non mancano le incognite in casa Udinese all'inizio di un nuovo corso guidato dall'ex-difensore juventino Igor Tudor. In primis il modulo, il 3-5-2 con cui i friulani hanno fatto bene nel finale di stagione 2018/19, che potrebbe però trasformarsi anche in 4-3-3. I nuovi innesti, i brasiliani Becao in difesa e Walace in mediana; l'esterno Sema, giocatore interessante, che potrebbe anche diventare titolare sulla fascia sinistra; un centrocampo affollato con Mandragora e Fofana, e il leader De Paul che ha giocato spesso da mezzala oltre che da trequartista. Poi Barak, reduce da una stagione negativa. Il ritorno di Okaka e l'arrivo di Nestorovski come punte alternativa. Insomma la carne sul fuoco non manca e le gerarchie non sono ancora definite quando mancano pochi giorni alla chiusura del mercato. Alla scoperta di un'Udinese in trasformazione.

 

probabile formazione udinese 2019/20

 

Brescia (68/100)

Il Brescia, dopo una lunga cavalcata trionfale, ha ottenuto il pass per la serie A chiudendo al primo posto con 67 punti. È una rosa piena di giocatori interessanti: Joronen, Magnani, Cistana, Sabelli, il figlio d'arte Bisoli e il metronomo Tonali. Donnarumma chiamato alla prova della Serie A. L'arrivo di Romulo al fotofinish. E poi c'è il "ritorno" di Mario Balotelli. Cellino e Corini fanno sul serio. 

probabile formazione brescia 2019/20

 

Spal (67/100)

La SPAL di Semplici viene da due stagioni di buon livello, in cui ha mostrato che organizzazione di gioco e ordine possono ben pagare anche in Serie A. Ma c'è subito un problema importante: l'infortunio di Fares lascia scoperta la fascia sinistra. Arrivano Reca, Sala, D'Alessandro a coprire le fasce. Altre sfide sono la crescita di Murgia arrivato a Gennaio, la new-entry citata Igor Dos Santos nelle rotazioni dei centrali (o sulla fascia sinistra) e il giovane Moncini, reduce da un'ottima stagione in B, con 15 centri in 22 presenze. Di Francesco ha iniziato alla grande come seconda punta al fianco di Petagna. E poi c'è Marko Jankovic, il cui talento è ancora un oggetto misterioso. Alla scoperta della SPAL di Semplici.

probabile formazione spal 2019/20

 

Verona (66/100)

Il Verona ha ancora una rosa foltissima. Districarsi in questo roveto non è certo agevole. Alcune certezze ci sono però: la società ha rifondato il progetto tecnico, puntando su Juric, non esattamente uno che in Serie A è riuscito a imporsi finora. Ha rifondato la difesa. Sono arrivati Bocchetti, Gunter e Rrahmani. Poi Lazovic e Adjapong sulle fasce. Ha rifondato completamente il centrocampo della promozione: sono arrivati Veloso, Badu, Bessa e Verre; Zaccagni e Henderson dall'anno precedente. E poi nell'ultimo giorno di mercato è arrivato Stepinski per fare il centravanti titolare. Alla scoperta del Verona: ancora un cantiere aperto.

probabile formazione verona 2019/20

 

Lecce (65/100)

Il Lecce di Liverani si presenta alla prova della Serie A. Rosa giovane, con innesti di prospettiva, giocherà 4-3-1-2. Gli esterni Rispoli, Benzar e il giovanissimo Vera Ramirez; il centrocampo con la new-entry Shakov e Jacopo Petriccione chiamato al salto di qualità. Mancosu e Filippo Falco sulla trequarti. Davanti gli arrivi di Farias, Lapadula e Babacar. Alla scoperta della rosa salentina.

probabile formazione lecce 2019/20

Oh per Bacco, ma cos'è questo sito?

logo fantacalciopedia app android

FantaCalcioPedia è un'enciclopedia per fantallenatori, fantamagutti e fantasproloquiatori. Qui troverete tutti i consigli fantacalcio che state cercando sulle squadre e i giocatori del campionato di Serie A 2019/20. FCP è un sito con contenuti inutilmente originali e inediti, quindi purtroppo per voi non copiati e incollati dai siti mainstream come gazzetta e fantagazzetta. E' gratis ed è disponibile anche in versione mobile fcp (Android) per la gestione d'asta in tempo reale. L'app android si chiama FantaCalcioPedia ed è piena di informazioni che vi aiuteranno male durante l'asta del fantacalcio.

FCP, app android gratuita

logo fantacalciopedia app android

1. Schede delle 20 squadre di serie A, con info sui tecnici, sul modulo, probabili formazioni e rose.
2. Elenco calciatori di serie A con punteggio, descrizione tecnica, posizione tattica, statistiche di rendimento;
3. Possibilità di creare infinite liste personalizzate per raggruppare i calciatori;
4. Liste di sistema che permettono di filtrare i calciatori in base alle caratteristiche di gioco;
5. Possibilità di cambiare ruolo ai calciatori con adattamento dinamico del punteggio;
6. Accesso al rivoluzionario quaderno d' asta, un suggeritore automatico di calciatori in grado di offrire le migliori alternative in tempo reale durante lo svolgimento dell'asta;
7. Sistema di aggiornamento automatico di squadre e calciatori con una redazione che elabora i cambiamenti in tempo reale;

Che cos'è il quaderno d'asta?
Il filtro ALL nel quaderno
Probabili del mondo, unitevi

Probabili formazioni Gazzetta
Probabili formazioni FantaMagazine
Probabili formazioni Fantagazzetta
Probabili formazioni Sky

FantaCalcioPedia || Copyrights © 2016 Tutti diritti riservati - A5STUDIO
info@fantacalciopedia.com